QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

    Benvenuti nel nuovo sito dell'ICS G.Padalino

    Il PIANO dell’OFFERTA FORMATIVA

     (art. 3 del D.P.R. n. 275 dell’8 marzo1999)

    Il PIANO dell’OFFERTA FORMATIVA

     (art. 3 del D.P.R. n. 275 dell’8 marzo1999)

    Il POF è la carta di identità della scuola. In esso sono indicati chiaramente le finalità, i percorsi formativi, gli indirizzi di studio con i relativi profili professionali, le scelte didattiche, le risorse umane, le strutture, le dotazioni tecnologiche e l’organizzazione scolastica. Nel Piano dell’Offerta Formativa sono individuati i servizi e i processi educativi che la scuola attiva per innalzare il livello di scolarità e il tasso di successo scolastico; far conoscere gli obiettivi e documentare gli esiti del processo educativo; sviluppare l’integrazione dell’Istituto col tessuto culturale e produttivo del territorio; articolare la progettazione delle attività valorizzando la specifica identità dell’Istituto e dei suoi indirizzi. Il POF è un documento che si rinnova ogni anno affinché sia sempre attuale e rispondente ai bisogni formativi degli studenti, alle nuove metodologie didattiche e alle esigenze che provengono del mercato del lavoro e dalla società, in continua evoluzione.

    Il processo di valutazione, definito dal SNV, inizia con l'autovalutazione. Lo strumento che accompagna e documenta questo processo è il Rapporto di autovalutazione (RAV). Viene messo a disposizione un format a livello nazionale, aperto comunque alle integrazioni delle scuole per cogliere la specificità di ogni realtà senza riduzioni o semplificazioni eccessive.
    Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un'analisi del suo funzionamento e costituisce la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento.

    La Rendicontazione sociale è la fase conclusiva del ciclo di valutazione delle istituzioni scolastiche, così come riportato nel D.P.R. 28 marzo 2013, n. 80, all’articolo 6: “pubblicazione, diffusione dei risultati raggiunti, attraverso indicatori e dati comparabili, sia in una dimensione di trasparenza sia in una dimensione di condivisione e promozione al miglioramento del servizio con la comunità di appartenenza”. Attraverso la Rendicontazione sociale tutte le scuole sono chiamate a dare conto dei risultati raggiunti con particolare attenzione alle priorità e ai traguardi individuati nel Rapporto di autovalutazione. 

     
     

    News in evidenza

    In primo piano

    PNSD

    SCUOLA IN CHIARO

    ISCRIZIONI ONLINE

    Dove siamo

    Calendario eventi

    URP

    ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "G. PADALINO"
    VIA MICHELANGELO LANCI 2, 61032 FANO ( PU )
    Tel: 0721801439
    PEO: psic830007@istruzione.it
    PEC: psic830007@pec.istruzione.it
    Cod. Mecc. psic830007
    Cod. Fisc. 90020700416
    Fatt. Elett. UFDVS6
    IBAN (BCC FANO): IT 83 B 08519 24306 000000001798